Scacchi, il Torneo Week end nella nuova sede sociale

432 0

Nello scorso fine settimana si è svolto l’ottavo Torneo Week End di Lazio Scacchi, primo di quella che il Presidente Lenzi ha definito come la terza fase della storia di Lazio Scacchi, svoltosi nella nuova sede del Club a Spinaceto.

Nell’Open A, ha vinto Sergejs Gromovs con 4,5 punti su 5; sul podio, dietro di lui, Davide Cappai e Marco Corvi con 4 punti; manca il podio per spareggio tecnico Luca Magini, quarto con 4 punti.
Il premio per il miglior giocatore con meno di 2000 punti Elo è andato ad Alessandro Menichelli, con 3 punti, mentre il premio per il miglior giovane sotto i 18 anni è stato vinto da Emanuele Carlo con 3 punti.

Nell’Open B ha vinto, con 4 punti su 5, Andreas Minnucci, seconda nazionale, che ha ripreso a giocare a scacchi dopo 25 anni bagnando il rientro con un bel successo. Sul podio due giovani: Flavio Palozza, con 4 punti su 5 e superato da Minnucci per spareggio tecnico, e Gianluca De Simone, con 3,5 punti.
Il premio per il miglior giocatore con Elo inferiore a 1600 punti è stato vinto da Valerio Sacripanti, mentre il premio per la prima giocatrice della categoria femminile è andato a Kamilla Rubinshtein, anche lei con 3,5 punti.
Hanno partecipato 58 giocatori, di cui 35 nell’Open A e 23 nell’Open B.

La nuova sede, visibilmente apprezzata dai giocatori e dai loro accompagnatori, è stata messa a dura prova anche dal maltempo abbattutosi sulla Capitale, resistendo bene e senza seri problemi.
Prossimi appuntamenti il 27° Torneo Infrasettimanale che inizierà il prossimo mercoledì 13 settembre ed il 60° Torneo Rapid di Lazio Scacchi che si giocherà sabato 30 settembre 2017.

(si ringrazia la S.S. Lazio Scacchi)

Nessun commento on "Scacchi, il Torneo Week end nella nuova sede sociale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *