Rugby, sorpasso riuscito: ora una lunga sosta

270 0

Avevamo due punti di svantaggio sul Valsugana Padova alla vigilia della gara che si è svolta all’Acquacetosa: abbiamo vinto al fotofinish e così abbiamo sorpassato i veneti. Non di molto, solo di una lunghezza perché la Valsugana, perdendo 22 a 21, ha acquisito un meritato punto di bonus difensivo.

Sarà un campionato lungo e sofferto anche perché, nell’ultima gara del campionato Top12, dovremo restituire la visita proprio al Valsugana e oggi l’idea, con questa classifica, spaventa un po’. Dovevamo però scacciare i venti di crisi, interrompendo la lunga spirale negativa fatta di rovesci e delusioni e quindi il ritorno alla vittoria va salutato con ovvia soddisfazione.

Ora una lunga sosta (giocheremo due platoniche gare di Coppa Italia) per provare nuovi schermi, aspettando sabato 26 gennaio quando all’Acquacetosa, per la prima giornata di ritorno, scenderà Rovigo. Proveremo a recuperare qualche infortunato, cercando di accaparrarci magari qualche punto. Chissà…

G.Bic.

Nessun commento on "Rugby, sorpasso riuscito: ora una lunga sosta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *