Primavera infinita: vince ai rigori e va alle finali

454 0

Infinita e straordinaria Primavera: vince ai rigori (ad oltranza…) contro il Palermo al Fersini acciuffando coi denti la qualificazione alle final eight, in programma in Liguria (a Genova, Chiavari, con finale a Savona) dal 9 al 16 giugno (sorteggio dei quarti lunedì).
Una partita sofferta, dura, nervosa. Andata in svantaggio a undici minuti dalla fine dei tempi regolamentari, la Lazio ha acciuffato quasi sul filo di lana (e su rigore) il pareggio, grazie alla freddezza dal dischetto di Oikonomidis. Poi, poco prima della fine dei novanta minuti, clamorose occasioni fallite da Rossi e Borecki. Quando, nei supplementari, l’inerzia della gara pareva in mano ai biancocelesti, il Palermo passava in vantaggio su penalty di La Gumina.
La Lazio sembrava perdere la bussola, prima Inzaghi e poi Borecki venivano espulsi. All’ultimo giro di lancetta, però, dopo centoventicinque minuti di emozioni, era Rossi, di testa, a centrare il due a due conclusivo, che consegnava l’esito della gara ai calci di rigore. Prce si faceva parare un penalty, si andava ad oltranza e, dopo diciotto esecuzioni, era Guido Guerrieri a tramutarsi in Batman, facendo evaporare il sogno rosanero di eliminare la Lazio.
Che annata, per i ragazzi di Inzaghi. Capaci di vincere, lo scorso autunno, la Supercoppa italiana e, lo scorso Primo maggio, la terza Coppa Italia della storia biancoceleste. Ora le finali – ci saranno, tra le altre, Inter, Milan (allenato da Brocchi) e Roma – con la Lazio che approderà in Liguria con un entusiasmo straripante. Il gruppo c’è ancora, sorretto dalle prestazioni superbe di Oikonomidis, Pollace e Guerrieri. Tounkara salterà per squalifica il quarto di finale ma questa Lazio tutto cuore e che non molla di un centimetro sembra dotata di virtù temperamentali e tecniche fuori del comune. Insomma, l’avventura continua…

di Giorgio Bicocchi

Nessun commento on "Primavera infinita: vince ai rigori e va alle finali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *