C5, rinviata la gara di Cagliari. Tichetti: “Vogliamo vincere 4 gare”

52 0

Scontro diretto in stand by dopo il ricorso presentato dalla Lazio per una irregolarità riscontrata nella lista giocatrici dell’Italcave Real Statte, ma nel frattempo è il vice-tecnico Stefano Tichetti, ritratto nella foto, a commentare il risultato del PalaGems.

“Penso che la squadra abbia giocato un buonissimo primo tempo, anche se le nostre avversarie sono state più brave a sfruttare le occasioni create e ci siamo trovati 4 gol sotto, a mio avviso immeritatamente. Purtroppo ci siamo trovati di fronte anche una Margarito che ha sfoderato parate fuori dal normale e quando incontri un portiere di quel livello la giornata va così. Comunque – continua – siamo in striscia abbastanza positiva: abbiamo perso col Falconara, ma ci siamo riscattati bene a Bisceglie. Con lo Statte aspettiamo l’esito del ricorso, poi vedremo la classifica che – tra recuperi e rinvii – restituisce solo un range virtuale”.

E a proposito di rinvii, posticipata a data da destinarsi la trasferta sarda prevista in casa del Futsal Femminile Cagliari.
“Ne approfitteremo per trascorrere la prima domenica in famiglia, recuperare qualche acciacco e rimetterci in sesto per il rush finale: mancano 4 partite e contiamo di vincerle tutte per avere un miglior piazzamento nella griglia playoff. Poi si sa che i fattori saranno tanti – forma fisica, voglia e anche un pizzico di fortuna – ma ce la metteremo tutta”.
Lazio nel cuore, con lo stesso attaccamento di Chilelli, tecnico del quale ha fatto le veci fino alla gara col Granzette del 6 dicembre.

“Saltando Montesilvano, che non ho seguito per problemi familiari, il mio ruolino è stato di 5 vittorie e due sconfitte ed è stata un’esperienza che mi ha lasciato tantissimo: ho dato tutto me stesso, tornavo a casa sempre senza voce e tante giocatrici sono rimaste anche colpite dalla mia competenza”.
E pensare che all’inizio, di femminile, quasi non voleva sentire parlare.
“Ma chi te lo fa fare? Chiedevo sempre a Daniele… Ma lui me l’aveva detto che mi sarei innamorato e così è stato, ora mi piace quasi più il femminile del maschile. Ma a dire il vero è un amore a tutto tondo, perché io sono tifoso dal 1° al 65°, non mi bastano i 40 minuti – sorride Tichetti.

(intervista di Silvia Vinditti per il portale www.anygivensunday.it: ringraziamo entrambi)

Nessun commento on "C5, rinviata la gara di Cagliari. Tichetti: “Vogliamo vincere 4 gare”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *