Una vita per la Lazio, la Lazio per la vita

209 0

C’è un bellissimo spot che, in questi giorni, è diffuso da una importante rete radiofonica privata. È letto da un maestro del doppiaggio come Mino Caprio, uno che ha portato sui nostri schermi mezza Hollywood, e dunque, solo per questo, fa più effetto.

Dice così, raccontand l’amore incondizionato dei Laziali per la Lazio: “Una vita per la Lazio, la Lazio per la vita”. Un messaggio che fila dritto al cuore e che rende perfettamente l’idea di cosa siano i Laziali. Che magari possono essere pure pigri e ipercritici ma che poi ci sono sempre. Ce ne sono di quelli che vivono la loro Lazialita in silenzio, spesso senza sbandierarla. Questione di cromosomi, lo sapete. Siamo discreti e non vanitosi, ci piacciono poco le vetrine.

Ma l’amore per la Lazio c’è ed è un qualcosa che, ognuno di noi, ne è fiero e tramanda. Perché Lazio prende e dispensa emozioni, in qualsiasi disciplina essa giochi e si affermi, come un treno che corre sui binari e non si ferma mai. E “una Lazio per la vita” è forse il miglior regalo che si possa chiedere a quella entità misteriosa chiamato “destino”…

G.Bic.

Nessun commento on "Una vita per la Lazio, la Lazio per la vita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *