Scacchi, il Maestro Drasko vince il torneo della Befana

3 0

Anche quest’anno la Lazio Scacchi ha organizzato il torneo della Befana, Tuttavia in questa edizione il torneo ha assunto una forma diversa: sia per il numero di partecipanti ben 99 divisi tra Open A e B sia per la nuova location che lo ha ospitato, l’Hotel Mercure. Un immensa sala, scacchiere di legno, spazio, luce ed altri tipi di comfort hanno permesso una migliore realizzazione dell’evento, attraendo giocatori di diverse nazionalità, bambini ed intere famiglie.

Prima della premiazione il Presidente del CR Lazio, Luigi Maggi, ha ricordato la figura del Maestro Vincenzo Nestler, a trent’anni dalla sua morte. Ricordi emozionanti e personali che hanno tratteggiato l’uomo di cultura, sia la sua fine ironia, la modestia e il comportamento signorile del pluricampione italiano.

L’Open A ha visto la presenza di ben 47 giocatori: diversi GM, IM, FM, si sono dati battaglia sulla scacchiera per la conquista del premio e del podio. Il GM Milan Drasko ha vinto concludendo con un ottimo 5,5 punti su 7, inseguito dall’IM Francesco Sonis e dal FM Marco Corvi collaboratore e istruttore della S.S.Lazio Scacchi, entrambi con 5,5 . Al quarto e quinto posto FM Valerio Carnicelli e il GM Miroljub Lazic con 5 punti .

L’Open B ha vinto sfidarsi fra loro 52 giocatori. Vince la 2N Giorgio della Rocca con 6, 5 punti su 7 inseguito da Oscar Marino con 6 punti e da Gianluca De Simone con 5,5 punti. Quarto e il quinto posto decisi dal solito Buchholz cha ha permesso a Gianluca Fanciulli con 5 punti di superare Marco Quagliozzi sempre con 5 punti.

Un ringraziamento speciale va a Remo e ad Eulalia che hanno arbitrato con la consueta calma, perfezione e gentilezza, garantendo così un clima pacifico e sereno.

(si ringrazia la S.S. Lazio Scacchi)

Nessun commento on "Scacchi, il Maestro Drasko vince il torneo della Befana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *