La Lazio premiata al CONI: lo sport in Italia siamo noi

12 0

Nell’ambito del Convegno organizzato giovedì mattina al Foro Italico dall’Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo del Coni (ANSMeS), intitolato “Le società sportive dilettantistiche oggi in Italia: criticità e proposte”, un particolare riconoscimento è stato conferito alla Società Sportiva Lazio per i prestigiosi risultati raccolti in quasi 118 anni di vita.

Nella foto, il Presidente Generale, Antonio Buccioni, riceve le felicitazioni da parte del Presidente del Coni, Giovanni Malagò, e, alla sua destra, da Gianni Gola, ex Presidente della Federazione di Atletica Leggera e attuale numero uno dell’ANSMeS).

Un raggio di luce al termine di una settimana in cui l’essere Laziale è stato additato da alcuni, frettolosi organi di stampa come una sorta di male del mondo.
A costoro, improvvisati custodi della comunicazione, consigliamo letture più approfondite su cosa sia la Lazio, nel suo universo di discipline e di atleti sempre rispettosi delle regole dello sport e della vita, e cosa abbia rappresentato per lo sviluppo della pratica sportiva in Italia e nel mondo.

G.Bi.

Nessun commento on "La Lazio premiata al CONI: lo sport in Italia siamo noi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *