Hockey, Lazio sempre più magica: epopea biancoceleste

3 0

D’accordo, la gara era ininfluente perché non assegnava punti ma la tenacia e la classe con le quali la Lazio Hockey ha rincorso la Roma Legends, arricchita anche da elementi che militano in Serie A1, hanno colpito, eccome. All’Acquacetosa è andato in scena un ulteriore suggello stagionale, con una squadra che, gradualmente, macina gli avversari, imponendosi con la forza delle individualità e di manovre ariose. Dopo essere passata in svantaggio, la Lazio ha riacchiappato i rivali quasi alla fine della prima frazione grazie ad un prodigio tecnico di Gamal, furetto imprendibile tra le maglie giallorosse.

Poi, nella ripresa, gli altri due gol firmati da Porziani e Claudio Brocco hanno consentito ai nostri ragazzi di incamerare una vittoria di assoluto prestigio in attesa di cimentarci, la prossima settimana, nel derby tutto nostro contro i Veterani. Alla fine del girone di andata mancherà poi anche il recupero con il Campagnano.

Lazio assoluta regina dei gironi di Serie B. Abbiamo giocato sette partite, vincendole tutte, regalando hockey divertente e spettacolare. Una macchina perfetta, la nostra Lazio, che medita di prendersi con larghissimo anticipo i play off primaverili che varranno per il passaggio in serie A2. Sognare? Eccome, se si può… Basta piombare all’Acquacetosa, quando gioca la Lazio, ed ammirare una vera squadra-bulldozer.

G.Bi.

Nessun commento on "Hockey, Lazio sempre più magica: epopea biancoceleste"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *