Canoa Polo, Serie A: la Lazio si gioca tutto a Lerici

2 0

Proseguono senza sosta gli impegni dei polisti italiani, impegnati lungo lo stivale per le rispettive prove di campionato italiano. Quarto appuntamento per le rappresentative di Serie A, suddivise tra nord e sud secondo i rispettivi gironi di appartenenza. Tra San Nicola l’Arena (PA) e Lerici (GE) le dodici squadre di massima serie andranno a caccia di punti utili a stabilizzare le classifiche prima dell’appuntamento congiunto di Sabaudia, ultimo della regular season, dove verranno recuperate anche le partite non giocate nella tappa di Bacoli. Caccia alle prime otto posizioni, che si sfideranno nell’arena catanese per la conquista del titolo italiano di specialità.

Per il raggruppamento sud, sarà in acqua a San Nicola L’Arena (PA), la squadra di casa del Marina San Nicola, la Pol. Can Catania, il C.N Posillipo, lo Jomar CC, la Can. Trinacria e la Pol. Nautica Katana. Mentre su Lerici in attacco e difesa troveremo Pro Scogli Chiavari, Arci Borgata Marinara, CC Napoli, SC Ichnusa, Can. Eur e S.S. Lazio.

LA CLASSIFICA DI META’ STAGIONE

La Pro Scogli Chiavari rimane leader a 29 punti, seguita a 26 dai palermitani del Marina San Nicola, che nelle acque di casa si preparano alla migliore performance, dove fondamentale sarà lo scontro diretto con la Pol. Can. Catania, ferma in terza posizione a 22 punti. Ichnusa, insegue a 19 punti.

Il CN Posillipo riesce a difendersi bene, squadra giovane ma tenace in quarta piazza. Riflettori puntati sul match di Lerici, Canottieri Eur vs Canoa Club Napoli, sfida di metà classifica. Bene i padroni di casa del Lerici, che a pari punteggio con il CC Napoli cercheranno il salto di qualità per restare in sicurezza in zona play off. Lo Jomar Club, fermo a 13 punti a San Nicola, dovrà tirare fuori li artigli e combattere per non rimanere fuori dalla rosa che proprio a Catania si dovrà contendere le medaglie.

Deve giocare bene per non rischiare la neopromossa SC Trinacria; mentre S.S. Lazio e Pol. Nautica Katana occupano, staccate, gli ultimi due posti della graduatoria. Ovvio che i biancocelesti stiano rischiando davvero tantissimo, in piena zona-retrocessione (scendono infatti le ultime due della classifica). Ecco perché l’impegno ligure assume una importanza fondamentale. Trinacria, terz’ultima, dista cinque punti: dobbiamo assolutamente provare a ridurre il divario.

(si ringrazia la Federazione Italiana Canoa Polo)

Nessun commento on "Canoa Polo, Serie A: la Lazio si gioca tutto a Lerici"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *