C5: Oussama, dalla “cantera” del Barca alla Lazio

2 0

La Lazio Calcio a 5 ha ingaggiato il calciatore Oussama Chefraou El Metmary, nell’ultima stagione in forza all’Aspil Vidal Ribera Navarra, storica formazione militante nella primera división della Liga spagnola.

Oussama Chefraou, però, nasce e cresce futsalisticamente nel settore giovanile del Barcellona, lanciandosi come uno dei talenti più fulgidi del panorama dei piccoli culé. Di origini marocchine, il classe ’96, dopo la trafila nella “filial” azulgrana – arrivato a vestire la maglia del Barça B ed in precedenza vincitore per tre volte della Liga Juvenil Division de Honor – sceglie di sposare il progetto dell’AV Ribera Navarra, collezionando 24 presenze collettive e 6 reti al suo primo vero approccio col Futsal dei grandi.

Il nativo di Tangeri ha maturato presenze anche con la Nazionale spagnola Under 19 ed è un’ala con spiccate doti di uno contro uno. Arriva a Roma pronto per la sua nuova esperienza fuori dalla Spagna. A lui la società, convinta di aver scommesso su un giocatore di grande prospettiva, fa un grande in becco all’Aquila in vista della nuova stagione sportiva, indossando la storica casacca biancoceleste.

(si ringrazia la S.S. Lazio Calcio a 5)

Nessun commento on "C5: Oussama, dalla “cantera” del Barca alla Lazio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *