A Poggio Mirteto riuscitissima festa del badminton

52 0

Un grande successo l’organizzazione del primo Grand Prix “Città di Poggio Mirteto”, torneo nazionale di Badminton, da parte della S.S. Lazio , sotto l’egida della Federazione Italiana Badminton, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Poggio Mirteto e l’ IIS Gregorio da Catino, svoltosi lo scorso week end nella località sabina.

La manifestazione ha visto, infatti , la partecipazione di più di 120 atleti provenienti da tutt’Italia in rappresentanza di ben 20 società sparse su tutto il territorio e della rappresentanza di una squadra iberica che hanno dato vita ad entusiasmanti ed avvincenti incontri di altissimo livello tecnico.

D’altronde la lista degli iscritti prevedeva molti atleti vincitori di campionati d’Italia negli anni passati e, di conseguenza, il livello degli incontri, soprattutto nelle fasi ad eliminazione diretta, è risultato essere di prim’ordine.

Nella categoria Senior maschile trionfo per Marco Mondavio (SSV Bozen), sia nel singolo che nel doppio maschile, in compagnia del piemontese Lorenzo Reggiardo
(bc Acqui Badminton ), nel singolare femminile successo di Xandra Stelling (bc Acqui Badminton ), nel DF vittoria della coppia campana composta da Monica Memoli (Picentia bc) e Marianna Viola (Annapoli).

Sempre nella categoria Senior ancora un successo per l’Acqui Badminton con la coppia Lorenzo Reggiardo e Martina Servetti (bc Acqui Badminton ). Nella categoria Juniores maschili successo per Riccardo Biagioli (Malles), nel singolare maschile, e della coppia Alberto Guzzago (g.s Alternativi Chiari ) e Francesco Motta (Boccardo Novi).

Ancora una vittoria per il piemontese Motta in coppia con la sua compagna di squadra Diana Costiuc ( Boccardo Novi ) nel doppio misto juniores, davanti alla coppia della S.S Lazio Ruggeri – Iatrino.

Nella categoria Under 17 maschile grande podio della S.S. Lazio nel singolare maschile con la vittoria di Francesco Iatrino, secondo posto di Francesco Vallone e terzo gradino per Edoardo Remediani. Ancora un trionfo nel doppio maschile per il duo Laziale Iatrino – Vallone ed ottima medaglia di bronzo per il giovanissimo Francesco Mei, in coppia con il pugliese Bao.

Assoluto dominio, nel versante femminile dell’Under 17, per il gruppo sportivo Alternativi Chiari che ha occupato tutto il podio nel singolare femminile – dove ha vinto Francesca Festa – che si è poi ripetuta nel doppio femminile in coppia con la piemontese Alessia Delfitto ( Boccardo Novi ).

Bel terzo posto per il duo della S.S. Lazio composto da Fabiana Fioravanti e Giulia Iatrino.

Nella categoria più giovane, l’Under 15 maschile, successo nel singolare per il campano Pierno (BC Celeste ) e terzo posto per la giovane promessa della S.S. Lazio Francesco Mei.

E’ stata una prima edizione che speriamo abbia lasciato un buon ricordo della città di Poggio Mirteto (e della Sabina in genere) ai numerosi atleti che vi hanno preso parte.

La Lazio Badminton, da parte sua, è estremamente soddisfatta per la sua “prima volta” come organizzatrice di un evento di livello nazionale e per i risultati ottenuti dai ragazzi biancocelesti che hanno saputo sfatare anche il detto “nemo propheta in patria”, riuscendo a primeggiare in due discipline sul campo di casa.

Un evento che ha dimostrato, ancora una volta, che solo attraverso la collaborazione tra Istituzioni, Amministrazione Comunale ed Istituzione Scolastica, in primis, ed associazionismo sportivo si possono realizzare eventi di assoluto prestigio in grado di valorizzare il territorio e le proprie eccellenze in campo agroalimentare.

La S.S. Lazio Badminton del Presidente Morino formula un sincero ringraziamento alle aziende che hanno fattivamente aiutato nella realizzazione dell’evento: Op Latium Consorzio, produttori Olivicoli e Consorzio Sabina Dop, azienda casearia “Nonno Amarando”, limitrofa alla famossima Abbazia di Farfa, ed il prestigioso ristorante, l’Osteria Chianina, situato nel centro di Poggio Mirteto

E, per ultimo, un vero e proprio solenne encomio ai genitori dei ragazzi della S.S Lazio che attraverso la vera e propria “cooperativa volontaria”, allestita per l’occasione, hanno permesso la realizzazione di questo evento.

(si ringrazia Claudio Morino)

Nessun commento on "A Poggio Mirteto riuscitissima festa del badminton"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *